LUGLIO 2014: NUOVA ALIQUOTA DEI REDDITI FINANZIARI DAL 1° LUGLIO 2014

Il Decreto Legge “Misure urgenti per la competitività e la giustizia sociale (DL 66/2014)”, convertito dalla legge 89/2014, ha disposto, con decorrenza 1° luglio 2014, l’aumento al 26%, in luogo dell’attuale 20%, dell’aliquota di tassazione delle rendite finanziarie, con specifiche disposizioni transitorie che regolano il passaggio alla nuova aliquota.
Dal 1° luglio 2014, quindi, anche i redditi derivanti dai fondi comuni d’investimento e dalle gestioni patrimoniali individuali di Soprarno SGR saranno tassati in base all’aliquota del 26%, ad esclusione della componente derivante da titoli di Stato italiani ed equiparati e da titoli obbligazionari emessi da Stati ed enti territoriali esteri “white list” i cui redditi beneficeranno ancora dell’aliquota al 12,50%



Seleziona la voce Comunicati dal menù a sinistra per visionare gli altri comunicati di Soprarno SGR.